PEFC™

Dalla consapevolezza che il nostro pianeta offre una quantità di risorse limitata, un sempre maggior numero di coscienziosi consumatori cerca riscontri in pratiche aziendali ambientalmente compatibili e pretende pertanto assicurazioni o conferme, dalle industrie di trasformazione, che la materia prima provenga da fonti gestite in modo sostenibile.

Con questo obiettivo, il PEFC™ council ( Programme for The Endorsement of Forest Certification schemes ), un'organizzazione indipendente, senza fini di lucro, fondata nel 1999 per promuovere una gestione sostenibile delle foreste, ha definito un meccanismo di certificazione a garanzia della provenienza della materia prima “legno” escludendone la provenienza da fonti controverse. 

Questo meccanismo detto " catena di custodia dei certificati " consente di stabilire un collegamento documentato tra la materia prima presente in un prodotto di origine forestale e l'origine stessa della materia prima conferendo crediti di tipo ambientale ai soggetti che acquistano.

Lo schema di certificazione PEFC™ si rifà ai criteri, indicatori e linee guida operative Pan Europee per la gestione forestale sostenibile sviluppati dall'Unione Europea con il processo avviato nella Conferenza Ministeriale di Helsinki nel 1993 e proseguito a Lisbona nel 1998, che ha visto la partecipazione dei ministri responsabili per il settore forestale degli stati membri. I sei Criteri guida sono:

1. mantenimento e appropriato miglioramento delle risorse forestali e loro contributo al ciclo globale del carbonio;
2. mantenimento della salute e vitalità degli ecosistemi forestali;
3. mantenimento e sviluppo delle funzioni produttive nella gestione forestale (prodotti legnosi e non legnosi);
4. mantenimento, conservazione e appropriato miglioramento della diversità biologica negli ecosistemi forestali;
5. mantenimento e appropriato miglioramento delle funzioni protettive nella gestione forestale (con specifica attenzione alla difesa del suolo e alla regimazione delle acque);
6. mantenimento delle altre funzioni e delle condizioni socio-economiche.

Fonti controverse

Per fonti controverse si intendono tutte le modalità illegali o non autorizzate di approvvigionamento da fonti boschive o forestali. Queste modalità includono i tagli in aree forestali protette da legge o in aree dichiarate da autorità governativa come prossime a diventare strettamente protette dalla legge dove il taglio è stato effettuato senza specifica autorizzazione.

L'obiettivo sostenibilità nel sistema PEFC™ mira ad escludere categoricamente la provenienza della materia prima “ legno ” da questo tipo di fonti.

Soggetto autorizzato PEFC™

Ogni soggetto autorizzato PEFC™ è in grado di rispondere a suddetta rintracciabilità e può operare secondo le modalità della “ separazione fisica ” o della “ percentuale ”. Nel primo caso stoccando separatamente i lotti di legname e prodotti finiti (secondo le categorie PEFC™ non-PEFC™ ), nel secondo caso attuando una gestione a percentuale di “volume” di materia prima PEFC™ che entra nel ciclo produttivo e che si traduce in crediti di volume PEFC™ sul prodotto finito. L'ammontare di questo credito rappresenta, per il soggetto autorizzato, il volume complessivo di prodotto finito che può essere venduto con qualifica e marchiatura PEFC™ . Il marchio apposto sul singolo imballaggio costituirà garanzia circa la provenienza della materia prima da “ fontesostenibile e non controversa” e ne verrà fatta specifica nota nel documento di trasporto.

Bedogna F.lli srl , in quanto soggetto autorizzato (Numero di licenza d'uso PEFC/18-31-39), fornisce già ai suoi clienti “ sensibili ”, imballaggio PEFC™ secondo la modalità della percentuale con credito di volume . Per i clienti, i crediti acquisiti dall'acquisto di imballaggio PEFC™ , si traducono a sua volta in crediti spendibili in altre certificazioni ( ISO 14001, EMANS ) sotto la gestione degli aspetti ambientali indiretti.

Link utili:

Sito ufficiale PEFC™ Italia

CERTIFICAZIONI

  • FSC
  • FITOK
  • PEFC
  • Pallet CP

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperianza di navigazione sul nostro sito. Per maggiori informazioni riguardo l'utilizzo e come eliminarli, leggi la nostra Privacy Policy.

Continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo.